Autore Daphne Rossetti :: 8 Febbraio 2015

Per combattere i sintomi dell’invecchiamento la prima regola è mangiare bene. Ecco una lista di cibi che non devono mancare mai sulla vostra tavola.

Frutta contro l'invecchiamento

Categoria: 

Tutti vorrebbero non invecchiare mai! Essere sempre giovani è il sogno di ogni seduttore, ma anche di qualsiasi essere umano. Per combattere i sintomi dell’invecchiamento la prima regola da seguire è mangiare bene. In particolare, è consigliabile assumere molti cibi ricchi di polifenoli, delle sostanze che hanno un effetto antiossidante, esplicano un’azione contro le patologie cardiocircolatorie e possono contrastare lo sviluppo di tumori.

Gary Williamson, docente di Functional Foods a Leeds, in Gran Bretagna, e Visiting Professor of Food Safety all’Università del Surrey, ha analizzato una larga quantità di alimenti per stilare una lista di quelli che hanno una componente elevata di polifenoli. «Gli studi epidemiologici confermano gli effetti protettivi dei cibi che contengono molti polifenoli» afferma Williamson. «La carenza di queste componenti nutrizionali nella dieta, determinata da uno scarso apporto di frutta e verdura, può aumentare sensibilmente i rischi di malattie».

Ecco l'elenco che risulta dall’analisi dello studioso:

1. Mele

2. More, mirtilli blu, fragole, lamponi, mirtilli rossi

3. Tè nero e verde

4. Arance, pesche e susine

5. Broccoli

6. Crusca di cereali

7. Ciliegie

8. Caffè

9. Cioccolato fondente

10. Spinaci

11. Uva

12. Cipolle rosse

L’avvertenza, come sempre, è quella di introdurre questi alimenti nella propria dieta con moderazione: se è vero per esempio che una tazza di caffè al giorno può essere salutare, berne due caffettiere produce altri effetti collaterali poco favorevoli al benessere dell’organismo... Per il resto, conviene sempre variare la propria dieta in modo da non fare mancare nessun componente nutritivo indispensabile e, ovviamente, la maggior parte di quelli elencati sopra. 

Naturalmente l'invecchiamento non si previene solamente a tavola: uno stile di vita salutare e corretto è indispensabile. Quindi no alla vita sedentaria, al consumo smodato di alcolici, al fumo. Sì al mantenersi in forma tramite un allenamento regolare e non eccessivamente stressante. E poi – lo diciamo sottovoce (ma neanche tanto) – avere una vita sentimentale appagante: lo stress è la prima fonte del decadimento fisico e poche cose stressano quanto una relazione insoddisfacente.

Facebook Comments Box