Autore Sara Fabbri :: 18 Marzo 2015

Potrete migliorare la vostra indipendenza allenandovi ogni giorno al rispetto della vostra persona e degli altri: ben presto la vita vi sorriderà.

Migliorare l'indipendenza

Categoria: 

L’indipendenza di ogni genere è importante nella vita di ognuno perché rende più forti, capaci di bastare a se stessi, elimina il bisogno degli altri. I rapporti interpersonali, in questo modo smettono di essere una necessità e diventano solo un piacere e un momento di crescita e confronto.

Indipendenza non significa solitudine, ma capacità di stare da soli. Potete circondarvi di persone, ma essere comunque liberi da condizionamenti di qualunque genere. Per ottenere tutto ciò basta fare un piccolo passo ogni giorno.

La prima cosa da fare è pensare con la vostra testa, non lasciate che le opinioni altrui cambino le vostre convinzioni, abbiate idee vostre, fatevi un parere su ogni argomento e non accettate le verità altrui, documentatevi da sole, ascoltate tutti i punti di vista e poi createvene uno vostro.

Circondatevi di persone diverse, proprio per imparare a confrontarvi e a farvi una vostra idea delle cose; è difatti salutare non frequentare solo chi la pensa come voi, ma anche chi ha opinioni diverse dalle vostre.

Quando siete in coppia, quindi, fate valere il vostro punto di vista con gentilezza e calma; spiegate al vostro partner che la pensate diversamente, ma che questo non intacca l’affetto che avete per lui/lei, semplicemente dovrete accettare le vostre differenze e venirvi incontro. Fate sempre in modo di essere sempre al primo posto, cioè se pianificate una giornata, costruitela intorno a voi. Questo non significa che dovete essere egoisti e ignorare le necessità del partner, ma solo che, dopo avere stabilito le vostre priorità, cercherete di adattarle alle sue, senza annullarle.

Coltivate degli intersessi, seguite le vostre passioni e createvi degli spazi personali in cui esprimerle: se, per esempio, avete la passione del canto, prendete delle lezioni e quando potete cantate, magari in una serata di karaoke. Se conoscete un uomo o una donna interessante non rinunciate alla vostra serata, al massimo invitatelo/a per fargli/le vedere quanto siete bravi.

Anche quando avete una relazione dovete mantenere degli spazi separati che vi permettano di fare ciò che più vi piace. Ciò che conta è rispettare sempre il vostro partner e coinvolgerlo nelle vostre attività raccontandogli i vostri progressi e le vostre mete future. Questo migliorerà anche il dialogo tra voi e vi farà conoscere aspetti sempre nuovi delle vostre personalità.

Per essere davvero indipendenti, non fate mai confronti con altre persone: ognuno è diverso e ha caratteristiche specifiche. Scoprite quali sono i vostri punti di forza e valorizzateli, impegnatevi al massimo per esprimere le vostre capacità e apprezzate nel modo giusto ogni traguardo che raggiungete, migliorerete la vostra autostima e imparerete a contare solo sulla vostra approvazione e sul vostro giudizio per sentirvi appagati dalle vostre azioni e soddisfatte di voi stessi. Non avrete bisogno dell’approvazione degli altri perché saprete di avere dato il massimo.

Non date troppo peso a ciò che pensano gli altri, ascoltate le critiche, ma poi valutate attentamente se dovete modificare davvero qualcosa nel vostro comportamento o meno. Sviluppate un senso critico indipendente.

Facebook Comments Box