Autore Daphne Rossetti :: 24 Gennaio 2015

Alle volte prendersi cura dei capelli sembra un’impresa impossibile. Sembrano impazziti! Ecco alcuni consigli per avere sempre un’acconciatura perfetta.

Cura dei capelli

Categoria: 

Come prendersi cura dei capelli? Certe volte sembra proprio che non ci sia modo di dare loro una forma accettabile.

A quante di voi è capitato di avere passato il pomeriggio in palestra, poi a casa avete speso un’ora o più a farvi belle con l’obiettivo di essere perfette per una serata speciale? Magari per l’occasione avete anche osato qualcosa di speciale nel vostro make up. Eppure, qualcosa stona ancora: sono i capelli! Non riuscite a dare loro la forma che vi soddisfa. Prendete pettini e spazzole di ogni genere, li bagnate e iniziate ad armeggiare, poi li phonate, mettete su qualche prodotto, ma non c’è verso di vederli in armonia con tutto il resto. E a un tratto quasi vi viene di strapparveli via!

Se situazioni del genere vi accadono di frequente, è il momento di cambiare il modo in cui vi prendete cura della vostra chioma.

1. Innanzi tutto chiedetevi se siete davvero soddisfatte del lavoro del vostro parrucchiere. Se due volte su tre tornate a casa e non siete contente dei risultati, o addirittura dovete di nuovo iniziare a pasticciare da voi per dare una forma migliore e correggere gli errori di chi vi ha fatto l’acconciatura, è assolutamente il momento di cambiare coiffeur. Il nuovo parrucchiere potrà anche darvi dei nuovi consigli su come portare i capelli, aiutandovi a fare una bella rivoluzione nella monotonia di un look sempre uguale.

2. Osate: cambiate la vostra immagine se non siete più soddisfatte. Inizialmente potrebbe essere difficile perché implicherà un mutamento della vostra immagine mentale, ma in realtà vi aiuterà a dare un tocco di spezie nuove alla vostra quotidianità.

3. Se invece il vostro problema è che modificate forma e colori continuamente, allora forse dovete iniziare a pensare più attentamente a cosa state effettivamente cercando. Come volete apparire? Fermatevi e mettete a fuoco: guardatevi allo specchio e riflettete davvero piuttosto che variare acconciatura ogni settimana e rimanere sempre inappagate.

4. Infine convincetevi che i capelli non sono solo dei... fili da intrecciare o colorare a piacimento! Occorre dedizione e cura, imparate a nutrirli e a fornire loro quelle sostanze che servono a dare quella lucentezza e volume che derivano da uno stato di perfetta salute. Magari accettate i consigli di un estetista o, se soffrite di dermatiti, desquamazioni o altre piccole patologie, non esitate a rivolgervi a un dermatologo. Saprà consigliarvi la soluzione giusta per restituire al vostro cuoio capelluto la vitalità naturale.

Facebook Comments Box