Autore Sara Fabbri :: 15 Dicembre 2014

Di luoghi per conoscere uomini ce ne stanno molti, come, ad esempio, discoteche e pub, ma il segreto del successo sta tutto nel sapersi muovere a dovere in questi ambienti...

I luoghi dove poter incontrare uomini

Grado di difficoltà: 

2.01

Volete conoscere molti uomini diversi ma non sapete da dove cominciare? Innanzitutto decidete cosa volete farne di queste conoscenze: volete un'avventura o una relazione a lungo termine? Se quello che cercate è un tizio da una notte e via, forse due, trovarlo non dovrebbe essere eccessivamente difficile. I luoghi sono quelli classici dell'abbordaggio facile e leggero:

- discoteche;

- pub;

- concerti;

- rave;

Si tratta di posti in cui si va appositamente per divertirsi, socializzare e, spesso, per trovare qualcuno con cui concludere la serata. Probabilmente non dovrete nemmeno sforzarvi di cercarlo il tipo, poiché sarà lui ad avvicinarvi e, se vi piace, raggiungerete l'obbiettivo in men che non si dica.

Nel caso in cui, invece, quello che volete è trovare un uomo con cui costruire un futuro, potreste avere qualche difficoltà in più, date principalmente da due fattori:

- gli uomini con intenzioni serie, in genere, non se ne vanno in giro fischiando dietro a tutte le gonnelle;

- l'approccio è, necessariamente, più impegnativo.

Per incontrare Lui, non c'è un luogo prestabilito dove andare, tutto dipende da voi. Per prima cosa scoprite qual è l'uomo che fa per voi, dopodiché non cercatelo. Non dovete andare in giro in pieno stile "Lara Croft alla ricerca dell'Occhio di Iside"; ciò che dovete fare è creare le precondizioni perché Lui vi capiti tra le braccia senza che ve ne accorgiate.

Come farlo quindi cadere dal cielo?
1. Uscite di casa. Lui è là fuori da qualche parte, ma difficilmente verrà a bussare alla vostra porta di sua spontanea volontà, quindi andate là fuori, da qualche parte.

2. Allargate la vostre cerchie di conoscenze, non necessariamente maschili; più persone conoscete, maggiori sono le probabilità che tra quelle ci sia un Lui, o che Lui sia l'amico del fidanzato della sorella della tipa con cui avete fatto il corso di ceramica.

3. Seguite i vostri interessi e passioni: vi porteranno da gente che li condivide e con cui saprete sin dall'inizio di avere qualcosa in comune; iscrivetevi a un corso di lingue: esperienze del genere hanno il pregio di avere una cadenza regolare, permettendovi di avere degli incontri fissi.

4. Prendetevi delle sane abitudini, ad esempio trascorrete la pausa pranzo sempre nello stesso posto, scelto accuratamente in base alle frequentazioni; portate il cane al parco ogni domenica alla stessa ora, niente aiuta a socializzare come dover separare le vostre due bestiole che si azzuffano.

5. Lasciate aperti degli spiragli. Se andate in palestra, non tenete tutto il tempo il lettore mp3 nelle orecchie, almeno uno dei due auricolari lasciatelo pendere; se decidete di ampliare i vostri interessi, optate per un'attività unisex: un corso di ricamo difficilmente vi aiuterà a conoscere un uomo, uno di bricolage, invece...

In breve, cercate di vivere una vita piena e socialmente attiva, questo vi darà l'occasione di essere serene e appagate, di conoscere molte persone, e vi renderà più appetibili, perché, quando lo incontrerete, Lui non potrà non trovarvi interessanti se gli racconterete delle escursioni in montagna, delle corse a perdifiato col vostro cucciolone e di come siete riuscite a creare da zero il portaspezie della vostra cucina.

Sono una questione a parte gli incontri virtuali che avvengono su Internet.

Facebook Comments Box