Autore Sara Fabbri :: 20 Aprile 2015

Gli uomini, solitamente, a quali donne si avvicinano con più facilità? Quali sono le caratteristiche femminili che li colpiscono maggiormente?

Che tipi di donna piacciono agli uomini? Le donne alpha o le beta?

Grado di difficoltà: 

1.02

Che tipo di donne preferiscono di solito gli uomini? La risposta è facile: dipende dall'uomo, il che, naturalmente, complica non poco le cose. La chiave di tutto sta nel carattere di lui: se tende a volere affermare la propria mascolinità, a essere competitivo e insicuro, allora potrebbe avere qualche difficoltà in più a confrontarsi con una donna alpha, più che altro per pigrizia, perché è più comodo adattarsi a forme prestabilite invece di creare le proprie.

Ciò non significa che le donne dominanti non siano apprezzate e amate dai maschi, semplicemente non tutti hanno la maturità intellettuale ed emotiva per investire su di loro, perciò, sebbene affascinanti, talvolta faticano a trovare un compagno a causa anche dei pregiudizi che la circondano.

Tuttavia, quando un uomo decide di mettere da parte i preconcetti e l'indolenza, scopre che le alpha possono essere ottime partner, forse un po' impegnate e autoritarie, ma al tempo stesso generose, indipendenti, comprensive e affettuose. Allora nascono legami molto forti, profondi e duraturi, preziosissimi e appaganti per entrambi.

Rapporti simili si instaurano anche tra donne alpha e uomini beta, generalmente con più facilità, perché i beta non danno molta importanza alla virilità, perciò è meno frequente che si sentano minacciati da compagne di successo e volitive, anzi, le sostengono e le ammirano.

Queste capacità caratterizzano anche le femmine beta che, pur avendo vite ricche e impegnate, sono meno esigenti, imponenti e ambiziose, quindi maggiormente disposte a dare supporto e apprezzamento al proprio uomo per aiutarlo nei momenti difficili e per condividere la gioia dei suoi successi senza il rischio che questi le facciano sentire inferiori o frustrate.

Sono donne più semplici da gestire perché si pongono su un piano diverso rispetto agli uomini alpha che quindi non creeranno rivalità con loro, bensì apprezzeranno la loro disponibilità e la loro indipendenza. Anche con i beta nasceranno con facilità legami stabili, retti da reciproca comprensione e dall'affinità caratteriale.

La questione, perciò, non è il genere di donna che gli uomini preferiscono, bensì il tipo di uomo che avete di fronte e la vostra capacità di mostrargli che chiunque lui sia voi avete le carte in regola per stargli accanto, anche se magari non è immediatamente evidente.

Facebook Comments Box