Autore Sara Fabbri :: 9 Maggio 2015

Per conquistare un uomo già impegnato bisogna attrarlo enormemente con una passione sempre più profonda, che vi leghi soprattutto emotivamente.

Come conquistare un uomo già impegnato

Grado di difficoltà: 

3

Conquistare un uomo già impegnato non è solo molto difficile, ma anche moralmente problematico perché si sa che non si dovrebbe fare, ma di certo, in questi casi, le emozioni possono farci compiere determinate azioni che potremmo non aspettarci. Così ci si trova ad affrontare un'impresa piuttosto difficile e allo stesso tempo a dover fare i conti con sensi di colpa e lacerate tra la propria correttezza e l'infatuazione.

Pur prescindendo dai propri dissidi interiori, l'impresa non è semplice perché lui di base non è disponibile, quindi sarà difficile avvicinarsi, dovrete procedere per gradi.

Primo passo: stabilite con lui un rapporto sempre più profondo
Inizialmente l'approccio dovrà essere il meno aggressivo possibile perché gli uomini impegnati possono essere lusingati dal corteggiamento, ma in genere si tengono alla larga dalle donne che lo mettono in pratica per evitare di cadere in tentazione. Quindi siate gentili e via via sempre più intime, ma evitando sia la seduzione aperta sia la friendzone.

Secondo passo: entrare in confidenza
Man mano le vostre confidenze possono passare dagli aspetti più superficiali delle vostre vite come "Quanto odio prendere il bus, è sempre in ritardo e strapieno. Preferisco fare una passeggiata per venire al lavoro. Tu no?" a informazioni più personali come "Si vede? Ho litigato con i miei stamattina praticamente senza motivo. Ma anche nella tua famiglia succede così?" cercate di capire se la storia con la sua partner va bene o se ci sono margini di inserimento per voi. Non chiedete in modo diretto come va con lei, ma tenete le orecchie e gli occhi aperti per i segnali. Potreste arrivare al punto in cui è lui a parlarvene.

Terzo passo: la conquista
Se tra voi si instaura un bel rapporto e se la sua storia è già traballante, potete sperare di conquistarlo definitivamente. Fate la vostra mossa e ditegli ciò che provate, che vorreste costruire qualcosa con lui, sottolineate che capite la sua situazione e che se sceglierà voi non vi lancerete a capofitto nella nuova storia, ma gli darete il tempo necessario a metabolizzare la rottura con l'altra. Non aspettate che sia lui a prendere l'iniziativa perché pur essendo attratto da voi, non avendo la certezza di essere corrisposto temporeggerebbe e tentennerebbe a lungo e forse senza uno stimolo da parte vostra non avrebbe il coraggio di agire.

In generale, se decidete di conquistare un uomo già impegnato non ricorrete al sesso o alla provocazione, sia perché rischiate di diventare solo delle amanti, sia perché se si deve distruggere una coppia ne deve valere la pena.

Facebook Comments Box