Autore Sara Fabbri :: 30 Aprile 2015

L'attrazione è la prima, importantissima fase della seduzione, perché vi pone su un piano prettamente sessuale e fisico, per poi passare al resto.

Come creare attrazione per conquistare gli uomini

Grado di difficoltà: 

2.01

La ricetta sicura per avere un uomo in pugno è difficile da avere, ma si può giocare molto con l'attrazione per fare in modo di avere una presa ragionevolmente salda. Per riuscirci è necessario conoscere i propri punti forti per sfruttarli e sapere cogliere i segnali per agire di conseguenza.

Un punto di partenza molto importante, spesso trascurato, è una buona capacità di sapere scegliere la propria preda. Cercate di avere le idee chiare su ciò che volete e su chi avete a disposizione, imparando a individuare velocemente gli uomini che fanno per voi. Non sprecate tempo ed energie chi non corrisponde alle vostre esigenze o con chi non dimostra interesse nei vostri confronti.

Stabilito che ne debba valere la pena, bando alla timidezza e tirate fuori le vostre armi. Dopo avere adocchiato l'uomo che vi giusto, stabilite un contatto visivo, iniziate il gioco di sguardi e avvicinatevi. A questo punto avete due possibilità: o prendete l'iniziativa di parlare con lui, oppure, visto che avete già fatto la vostra mossa avvicinandovi, potete aspettare che sia lui ad attaccare discorso. Da cosa dipende la scelta? Semplice.

Se dopo averlo osservato per un po', considerando anche come ha risposto al gioco di sguardi, vi rendete conto che è tendenzialmente timido, allora potreste invecchiare aspettando che faccia il primo passo, per cui sta a voi; nel caso in cui, invece, capite che è estroverso e intraprendente l'attesa sarà breve, il vostro avvicinamento gli darà subito il pretesto per cominciare a parlarvi.

Una volta rotto il ghiaccio, conversate con lui per un po' cercando di fargli capire che vi piace, ma senza rendergli le cose troppo facili, perciò, rimanendo sempre voi stesse, evitate di assecondarlo, contradditelo, non permettetegli di usare i suoi soliti trucchetti come prendervi in giro o farvi qualificare; al tempo stesso però fategli dei complimenti, usate il linguaggio del corpo per comunicargli la vostra attrazione e siate socievoli e naturali.

In questo modo gli renderete chiaro che volete lui, ma capirà anche voi siete diverse da tutte le altre e che per avervi dovrà darsi da fare perché voi siete speciali. Quando avrà compreso questo non vorrà altro che stare con voi.

Facebook Comments Box