Autore Laura Ruggeri :: 17 Marzo 2015

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sono in crisi. Stefano sarebbe andato via di casa e la coppia attualmente sa vivendo una pausa di riflessione. Torneranno insieme o è finita per sempre?

Belen Rodriguez in crisi con Stefano De Martino

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sarebbero in crisi, secondo un’anticipazione del settimanale “Chi” da domani in edicola: i due, infatti, non abiterebbero più sotto lo stesso tetto.

È da tanto ormai che si vocifera di aria di crisi nella coppia formata dalla showgirl argentina e l’ex ballerino di “Amici”, ma a dare fondamento ai rumor ci sarebbero gli scatti della rivista di gossip; questi documenterebbero il trasferimento di Stefano in uno degli alberghi più lussuosi di Milano, “Il Bulgari”, già da tre settimane. Si tratterebbe di una decisione dolorosa ma necessaria, probabilmente temporanea, presa per tentare di salvare il matrimonio della celebre coppia, soprattutto per amore del figlio Santiago. L’allontamento dal tetto coniugale sarebbe dunque una strategia che la coppia sta adottando per comprendere le cause della loro crisi di coppia e tentare di ricucire in maniera sana il rapporto. A volte alla giusta distanza infatti le cose appaiono più nitide e si riesce a capire meglio se stessi e l’altro.

A dimostrazione del tentativo di riappacificazione ci sarebbero le immagini pubblicate da Belen sul suo profilo Instagram, forse scattate proprio nell’albergo in questione, che ritraggono Stefano come appena uscito dalla doccia: una posa intima che testimonia forse un furtivo incontro tra i due.

Belen ha dichiarato: “Ho sempre ragionato di pancia. Con Stefano abbiamo fatto tutto velocemente. Dopo pochi mesi ero già incinta. Nelle storie passano gli anni e subentra la quotidianità. Ma io ho bisogno sempre del guizzo”.

Il settimanale tra le cause della crisi annovera anche i difficili rapporti con i rispettivi familiari molto vicini alla coppia, sostenendo che “da prima di Natale, De Martino ha raffreddato i rapporti con alcuni suoi parenti e con la mamma di Belen”.

Ma come reagire quando il vostro partner va via di casa? Sicuramente l’allontanamento del partner fa vacillare la fiducia in se stessi e nella coppia, ci si sente abbandonati e carichi di responsabilità per le incombenze dei problemi di una casa da mandare avanti da soli. Ma si può reagire al meglio a una situazione del genere, per trasformare la crisi in un momento di crescita personale e di coppia.

La prima cosa da fare è non chiudervi in voi stessi, al contrario apritevi e parlatene con le persone a voi più vicine. Nel caso in cui siate state lasciate e vivete nell’attesa di un eventuale ritorno dell’amato, iniziate col porvi delle domande su quali siano state le ragioni che hanno spinto il vostro partner a lasciare il tetto di casa. Le cause dell’allontanamento sono da rintracciare in entrambi: le ragioni e i torti non sono mai totalmente a carico dell’uno o dell’altra persona.

La solitudine che sperimentate potrebbe inoltre essere una valida occasione per riflettere su voi stessi, sui vostri errori, sui vostri desideri. La separazione offrirà alla vostra coppia la possibilità di guardarsi da lontano. Come le aquile dall’alto del loro volo riescono a mettere meglio a fuoco il terreno su cui cacciare, così allontanandosi dai litigi, dalla routine quotidiana, dalla rabbia giornaliera è possibile comprendersi meglio e riappacificarsi.

Facebook Comments Box