Autore Daphne Rossetti :: 14 Gennaio 2015

Kristen Stewart e Alicia Cargile: perché dopo avere rotto con il bel Robert Pattinson l’attrice si consola con una donna? È omosessuale? Proviamo a dare una spiegazione senza pregiudizi.

Kristen Stewart e Alicia Cargile

Kristen Stewart sta con Alicia Cargile, dopo avere chiuso con Robert Pattinson. Cosa l’ha portata a questa svolta? Proviamo a raccontare i fatti e poi a dare una spiegazione.

L’attrice, lo sapete, ha conquistato il pubblico più giovane grazie al suo ruolo nella saga di Twilight. Ve lo ricordate sicuramente: Bella Swan si innamora del bel vampiro Edward Cullen mentre è ambita anche dal licantropo Jacob Black, che però alla fine resta solo un amico. Il set però è stato simile alla vita, perché Kristen si è davvero innamorata dell’attore che interpretava Edward, Robert Pattinson, e con lui è iniziata una relazione che è durata con alti e bassi fino a quasi tutto il 2014.

Una storia controversa, che ha visto i due protagonisti stare insieme appassionatamente e tradirsi senza pensarci due volte, per la contentezza dei cronisti del gossip hollywoodiano. Adesso sembra davvero tutto finito: Robert sta con la cantante inglese FKA Twigs, alias Tahliah Debrett Barnett, mentre Kristen dapprima ha avuto un complicato e discussissimo flirt con Rupert Sanders, il regista di Biancaneve e il cacciatore, un uomo sposato con il quale la relazione è stata a dir poco tumultuosa; poi è passata a consolarsi con un’altra donna, la produttrice Alicia Cargile.

Una svolta decisamente spiazzante, che sta facendo storcere il naso a molti suoi fan. È un dato di fatto però che la bella Kristen abbia iniziato a frequentare Alicia per farsi consolare dal fallimento del rapporto con Pattinson e poi ha rivolto interamente a lei i sentimenti che in precedenza erano per lui. Insomma Alicia è entrata nella vita di Kristen come confidente e amica intima, poi si è trasformata nella sua amante.

Si può quindi concludere che Kristen Stewart sia omosessuale in senso pieno? Non proprio. Osserva Lisa Diamond, docente di psicologia all’Università dello Utah, che l’identità sessuale può mutare diverse volte nel corso della vita. In realtà si viene attratti dalle persone e non dal genere, mentre il desiderio non ha un oggetto specifico di attrazione. È solo pulsione, energia, che la mente indirizza verso un obiettivo. A seconda delle circostanze in cui ci si trova, questo obiettivo può cambiare, in modo occasionale o stabile.

Per le donne l’attrazione scatta su basi soprattutto relazionali, a differenza dell’universo maschile che tende a interessarsi a un “oggetto” dell’attrazione: un corpo, una persona, un contatto, ecc. Nelle donne quello che maggiormente determina il piacere è il tipo di rapporto che si riesce a stabilire con il potenziale o attuale partner. In questo senso in una donna non è raro che si sviluppi anche un interesse sessuale verso l’amica del cuore o comunque un’altra donna con la quale si stabilisce una relazione particolare.

Questo meccanismo psicologico non trasforma una donna in una vera e propria omosessuale, ma semplicemente le dà un approccio di tipo “flexisexual”, come si usa dire. In altri termini l’energia sessuale viene orientata caso per caso, indipendentemente dal genere: quello che conta è solo la qualità dell’intesa con il partner.

Con ogni probabilità Kristen Stewart è una flexisexual, che pur essendo una donna a tutti gli effetti non pone condizioni di genere alla sua attrazione sessuale. Semplicemente va dove la porta il desiderio.

Se le cose stanno così, il pubblico dei suoi fan può solo prenderne atto e scommettere su chi ci sarà dopo Alicia Cargile. Il prossimo amore di Kristen Stewart sarà un uomo o un’altra donna?

Kristen Stewart e Alice Cargile sulla spiaggia Kristen Stewart e Alice Cargile a Los Angeles Kristen Stewart e Alice Cargile in confidenza Kristen Stewart e Alice Cargile a spasso

Facebook Comments Box