Autore Sara Fabbri :: 22 Gennaio 2015

Conquistare un uomo e poi tenerselo non è cosa semplice, visto che il rapporto va coltivato di giorno in giorno.

Tenersi un uomo

Può essere relativamente facile conquistare un uomo, ma dopo che il rapporto è iniziato si presenta un'altra difficoltà: come tenerselo?

La certezza assoluta di tenerlo legato a voi per sempre non ce l'avrete mai, ma sicuramente potete provare a mantenere il rapporto solido per lungo tempo. A volerla fare semplice il segreto è smorzare i tratti negativi del vostro carattere e accentuare quelli positivi. Non dovete fingere o mentire, ma semplicemente lavorare su voi stesse, puntare all'automiglioramento per voi stesse e per la coppia. Perciò evitate tutti quei comportamenti dispotici e lamentosi che gli uomini tanto odiano e in cui prima o poi incappano tutte e coltivate gli aspetti migliori del vostro carattere.

1. Per sfogarvi rivolgetevi alle vostre amiche. Dopo esservi calmate parlate dei vostri problemi anche con lui, ma a quel punto non sarà un piagnisteo, ma solo una richiesta di consigli o un'osservazione su quanto può andare storta una giornata.

2. Non dimenticate la vostra femminilità. Non smettete di essere curate e sensuali appena stabilite di stare assieme, è come se lui smettesse di essere educato e galante. Rilassatevi, certo, ma pensate di doverlo riconquistare ogni giorno, non datelo per scontato.

3. Evitate scenate di gelosia e grida violente, cercate di mantenere il controllo e se qualcuna vi sembra un po' troppo intraprendente o lui un po' troppo interessato, fateglielo notare con calma e senza alzare la voce, altrimenti il risultato sarà o una lite furiosa o un muro di rifiuto.

4. Siate indipendenti. Ritagliatevi del tempo solo per voi stesse, magari sentirà la vostra mancanza; lasciategli i suoi spazi, ve ne sarà grato. Quando poi sarete di nuovo insieme riempitelo di attenzioni e affetto.

5. No al dispotismo! Se sapete che fare shopping lo annoia a morte, non obbligatelo, andate con le amiche. Ovviamente ci sono casi in cui non può mancare, come il matrimonio della vostra amica o la gita in montagna con i vostri cugini, ma, se potete, lasciatelo libero di scegliere.

6. Ascoltatelo, capitelo, conoscetelo. Guardate con lui la sua serie preferita, accompagnatelo almeno una volta alla partita di calcetto, scaricate il suo CD preferito. Gli farà molto piacere potere parlare con voi delle sue passioni, inoltre, così non avrete mai problemi a scegliere un regalo per lui.

7. Non cercate di cambiarlo, vi siete messe con lui perché vi piaceva, qualche difetto concedeteglielo, sicuramente ne avete anche voi; al massimo, se avete scoperto un'abitudine davvero fastidiosa, ne potete parlare.

8. Di tanto in tanto, sorprendetelo con un regalo inaspettato, sfoderando l'artiglieria pesante: completi intimi mozzafiato, proposte indecenti, giochi erotici; mostrandogli aspetti di voi che ancora non conosce.

Concludendo, il trucco è non dimenticare mai che non è vostro, non lo avete conquistato una volta e per sempre; ricordate che ha scelto di starvi accanto e il vostro obbiettivo è fare sì che ogni giorno questa scelta si rinnovi e si consolidi.

Facebook Comments Box