Autore Laura Ruggeri :: 2 Aprile 2015

L'intesa sessuale di coppia è un traguardo che si deve assolutamente raggiungere, anche se è un qualcosa che va coltivato sempre, quotidianamente.

Come raggiungere una perfetta intesa sessuale di coppia

“Il sesso è sporco e cattivo”; “Il sesso è bello, se non lo fai, sei sfigato”. Su questo argomento caldo quante frasi, a volte in contrasto tra loro, vi siete sentiti ripetere sin da adolescenti!

Il sesso è una grande fonte di benessere e di affinità per la coppia. Unisce, rende complici e permette di esplorare la parte più fantasiosa e istintiva del vostro essere. Ma parlarne, per molte coppie è ancora un tabù: il sesso lo si fa e basta. In realtà, discutere col proprio compagno/a della propria intesa tra le lenzuola è utile a comprendere i reciproci desideri e, quindi, la direzione che deve intraprendere la macchina a doppi pedali del piacere della coppia. Infatti, a molte coppie capita di avere rapporti intimi di routine, scientificamente funzionali, ma non pienamente soddisfacenti, che spesso lasciano un senso di incompletezza.

Un’iniziativa della Società Italiana di Urologia (SIU) e dell’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI) è rivolta proprio a questo ambito della vita, la sessualità della coppia, con l’obiettivo di risolverne gli eventuali problemi. È stata promossa, infatti, l’apertura dei primi Dipartimenti per il Benessere di Coppia, per permettere di ritrovare l’armonia nell’intimità.

Avere una buona intesa sessuale non è semplice. Così come per tutti gli obiettivi della vita, è necessario lavorare con costanza e pazienza per ottenerla, accettando la possibilità di non essere perfetti.

Quindi, vediamo alcuni suggerimenti per raggiungere una sana e libera sessualità di coppia.

1. Non relegate il sesso all’ultimo dei vostri impegni
Travolti dalle urgenze degli impegni quotidiani, alla sera spesso non si riesce a far spazio all’intimità, per cui si tende a relegare il sesso a un altro momento, quello in cui sarete più liberi. A furia di aspettare e rimandare, questo tempo non arriverà mai. Concedete il giusto spazio al sesso, provando a dimenticare per un po’ le incombenze.

2. Parlatene
Esiste una vecchia scuola di pensiero secondo cui parlare di sesso toglierebbe a questo quell’alone di mistero e carica erotica che lo avvolge. In realtà, questo dipende da come se ne discute. Se affrontate l’argomento con toni perentori e freddi, o seccati e ansiosi, certo non farete del bene all’intesa. Dall’altro, parlarne con serenità, esprimendo ciò che si desidera con fiducia e collaborazione, farà accendere la miccia del piacere.

3. Nutrite il desiderio
Le persone cambiano tutti i giorni: oggi non siete più quelli che eravate ieri. Così le preferenze sessuali, le aspirazioni, le fantasie cambiano col tempo. Evolvendosi, queste hanno bisogno di essere nutrite e stuzzicate, attraverso, ad esempio la condivisione di materiale erotico o il semplice confidarsi una fantasia. Infatti, la spinta propulsiva all’eros viene dalla mente che, una volta stimolata, riversa un lago di calde sensazioni sul corpo.

4. Il sesso è un modo per esprimersi
Così come vi esprimete attraverso le parole che usate o attraverso gli abiti che indossate, in ambito sessuale potete comunicare all’altro chi siete. Si tratta di una parte di voi che può prendere aria ed emergere. I condizionamenti esterni esistono anche in questo campo sia per gli uomini che per le donne. Ma non temete di dire che qualcosa non vi piace, solo perché lo fanno tutti. Fate come gli animali, fiutate il piacere e andate in quella direzione.

Fonte immagine: www.freedigitalphotos.net
Autore: imagerymajestic

Facebook Comments Box