Autore Laura Ruggeri :: 22 Febbraio 2015

Quando le amiche del vostro partner sono gelose, allora è il caso di far buon viso a cattivo gioco, cercando di farsele "alleate" il prima possibile.

Le amiche gelose

Se vi siete messe da poco con un ragazzo e vi accingete finalmente a raggiungere l’ambitissimo livello “ti presento ai miei amici”, preparatevi a essere inizialmente quantomeno osservate dalle amiche del vostro partner.

Infatti, entrare nella vita di un uomo in cui già sono presenti altre donne è come entrare in un terreno dominato da potenti matrone, almeno inizialmente: leonesse che girano come sentinelle ai confini del branco.

Vi sembrerà di essere osservate dalla testa in giù; è probabile che vi scrutino per capire se potreste arrivare a ferire il loro Bambi formato uomo di un metro e ottanta.

Così uscite insieme ai suoi amici e alle sue amiche, e notate una certa ostilità nei vostri confronti: l’amica del cuore del vostro lui vi lancia continue occhiatacce; l'altra amica, una donna in carriera fidanzata con suo cugino, continua a farvi insidiose domande sulla vostra professione; quando una di loro deve usare la toilette, momento universalmente condiviso dalle donne che si indirizzano al bagno in branco, non venite invitate.

Cominciate così a capire che qualcosa non va. Forse non piacete alle amiche del vostro ragazzo. O forse queste sono semplicemente gelose.

Cosa fare se ciò accade? Come fare a integrarvi nel gruppo e a stringere amicizia con le amiche del vostro partner?

1. Provate a conoscerle
La prima cosa che dovete fare è provare a conoscerle meglio. Mostratevi interessate alle loro passioni, cercate di stabilire un contatto: iniziate dalle cose semplici come la marca di rossetto che usano o il negozio in cui una di loro ha comprato quella splendida camicetta. A poco a poco apritevi anche voi. È sorprendente certe volte come sia sufficiente aprirsi agli altri per guadagnare un punto di vista totalmente differente: le persone che prima vedevate perfette e chiuse diventano esseri umani esattamente come voi e certe volte anche amiche.

2. Mostratevi gentili
Sorridete molto. Siate umili, non pretendete subito entusiasmanti incontri con loro. Mostatevi gentili e corrette nel parlare: gli sproloqui e la vivaci volgarità negli scherzi tra amici, se è il caso, arriveranno dopo. Se organizzate scampagnate, siate solerti nel collaborare con loro all’organizzazione della giornata.

3. Siate voi stesse
Certamente, quando si conosce una persona nuova, si vuole fare bella figura e si cerca di mettere in risalto i propri pregi per piacere agli altri. Certe volte però questo tipo di comportamento diventa stancante per voi e un po’ finto per chi vi osserva. Non abbiate timore di essere voi stesse, con tutti i vostri meravigliosi pregi e fantastici difetti.

4. Davanti ai muri ci si arrende
Se nonostante i vostri sforzi, la vostra gentilezza e impegno, le tipe proprio non aprono i cancelli del loro branco per accettarvi, quantomeno come ragazza in prova, non disperatevi, non è dipeso da voi. Capita di incontrare persone che preferiscono rimanere sempre e solo all’interno della loro cerchia, perché hanno paura che qualcosa di nuovo possa turbare l’ordine precostituito. Fate buon viso a cattivo gioco: purtroppo sono sempre le amiche del vostro partner. Quello che potete fare è partecipare agli eventi di gruppo più importanti, declinando quelli secondari.

Facebook Comments Box