Autore Laura Ruggeri :: 21 Aprile 2015

Le relazioni con un partner di etnia diversa possono a volte presentare alcuni problemi. Quali sono e come risolverli?

Le relazioni con partner di etnia diversa: alcuni consigli per viverle al meglio

I continui flussi migratori, che hanno caratterizzato la storia del nostro pianeta, hanno portato a un rimescolamento tra le popolazioni di etnia diversa. Difatti, la società odierna è multiculturale e globalizzata: lungo la stessa strada è possibile incontrare persone che provengono da diverse aree del pianeta.

È facile che, in questo miscuglio di meravigliosi colori, possa nascere un amore.

Le questioni in fatto di cuore sono sempre le stesse, a prescindere dalla diversità di etnia. Ciò che va considerato è il grado di affinità mentale e fisica tra i due, che desiderano vivere insieme una relazione. Ma come fare a stabilire se l’altro/a fa per voi? Attraverso la conoscenza. L’esplorazione dell’altro/a, infatti, vi permetterà di scoprire se la persona che avete di fronte è quella giusta per voi. Il tempo, lento e sereno, è un valido alleato per una buona conoscenza dell’altro.

Ma, oltre i problemi e le dinamiche comuni ad ogni coppia, una relazione mista può incontrare altri ostacoli. Questi, sfortunatamente ancora oggi, sorgono proprio a causa del diverso colore di pelle dei membri della coppia.Tali problemi sono relativi principalmente a due sfere: quella sociale e quella personale.

Per quel che riguarda la sfera sociale, il riferimento va alla piaga del razzismo, che purtroppo ancora infesta le menti di alcune persone, con stereotipi e idee frutto di una cultura sbagliata. Questo modo di vedere le cose è da imputare alla “ignoranza che genera mostri”: laddove non si conosce qualcosa, perché non lo si è mai incontrato, spesso si tende a immaginarlo con forme mostruose, che nella realtà non esistono. Tutto ciò avviene a causa della paura dell’ignoto. Gli sguardi sulla vostra coppia, quindi, potranno esserci; potrà esserci chi vi guarderà storto e con disapprovazione. Non potete farci nulla. A volte, la scelta migliore è ignorare le persone con una mentalità retrograda.

A livello personale, potreste incontrare ostacoli che fanno capo al vostro stesso modo di pensare. Infatti, è noto che popolazioni diverse, con differenti tradizioni culturali, possano avere abitudini alimentari non uguali: in questo caso il rispetto è indispensabile per la serenità della coppia; non si tratta di capricci, ma di tradizioni culturali importanti per l’altra persona. Accettate le usanze del vostro partner: se vi va, potreste anche condividerle. Questo potrebbe essere un modo per conoscere meglio il vostro lui/lei e un’occasione per ampliare i vostri orizzonti culturali sul mondo.

Fonte immagine: papertrail

Facebook Comments Box