Autore Sara Fabbri :: 7 Maggio 2015

Per affrontare nel modo giusto una crisi di coppia serve un buon grado di empatia, maturità e, soprattutto, consapevolezza delle proprie azioni.

Come affrontare e superare le crisi di coppia con la dovuta calma

Anche alle coppie più affiatate capita di litigare e arrabbiarsi, quando questo succede, però, bisogna cercare di rimanere calmi il più possibile perché in un accesso di rabbia può capitare di dire parole che non si pensano e prendere decisioni affrettate.

Il primo e il più importante accorgimento è evitare le escalation simmetriche negative per cui ognuno cerca di avere l'ultima parola e non arretra mai dalle proprie posizioni, esacerbando le tensioni, anziché appianarle.

L'errore che si commette spesso è pensare: "Ma perché devo essere sempre io a cedere?" come se fare un passo indietro fosse una specie di disonore o un segno di debolezza. Non lo è: riuscire a interrompere il circolo vizioso di ira e autoaffermazione dimostra, invece, maturità comunicativa ed emozionale.

Inoltre, chi riesce a compiere il piccolo sacrificio di rinunciare a volere ragione a tutti i costi per il bene della relazione, dà prova di mettere il bene comune al di sopra del proprio rivelandosi generoso e sicuro di sé, indipendente dal giudizio altrui.

Perciò, la risposta alla domanda del perché cedere per primi è: "Per il bene della relazione", "Perché io ho la forza e la capacità di farlo" e "Per dare il buon esempio" può apparire un po' presuntuoso, ma è vero perché non appena l'altro percepirà la vostra calma e vedrà il vostro tentativo di trovare un compromesso e una conciliazione, tenderà a sua volta ad abbassare i toni.

Una volta calmate le acque, avrete modo di continuare a confrontarvi, ma in maniera più rilassata e produttiva, riuscendo probabilmente a trovare una soluzione al problema che ha scatenato la lite e confermando l'un l'altra il desiderio di andare avanti e crescere insieme.

Il segreto, perciò, è essere consapevoli che cedere non è sintomo di inferiorità, ma di forza, una volta accettato questo sarà più facile per voi rimanere calmi e col tempo anche il vostro partner vedrà la positività del vostro comportamento, si adeguerà spontaneamente e si abituerà a risolvere i contrasti in modo adulto e lucido, lasciando fuori l'ira.

Facebook Comments Box