Autore Sara Fabbri :: 28 Aprile 2015

La noia è uno dei principali nemici delle coppie, visto che col tempo è in grado di far ricredere i partner sull'effettivo funzionamento della loro storia.

Come scacciare la noia dalla coppia

La noia è uno dei nemici più subdoli delle coppie, si traveste da abitudine e diventa facilmente routine finendo per smorzare l'entusiasmo prima e i sentimenti dopo.

Nella vita di ognuno ci sono impegni e abitudini che obbligano ad acquisire consuetudini fisse in cui incastrare anche il tempo da dedicare al partner. Capita spesso che per stanchezza, pigrizia o mancanza di iniziativa, si finisca sempre a fare e rifare le stesse cose con le stesse persone allo stesso modo negli stessi posti. Poche coppie resisterebbero sane e vitali a un simile andamento.

Scacciare la noia dalla coppia non è poi un obiettivo così difficile se entrambi vi impegnerete con fantasia, convinzione e consapevolezza sia della necessità di fare qualcosa, sia della possibilità di riuscirci. L'errore peggiore che possiate fare è credere che non ci sia niente da fare, che quello che vivete sia l'unico modo di intendere il vostro legame.

Ci sono diverse idee che potete sfruttare per cambiare la situazione e si dividono essenzialmente in due tipologie: quelle che prevedono che ognuno di voi trovi delle attività individuali da coltivare e poi condividere con l'altro; e poi, naturalmente, quelle da fare in coppia.

Le due cose non si escludono, anzi, è fondamentale che vengano combinate e usate entrambe fino in fondo. Non si tratta di prendere ulteriori impegni che affolleranno ancora di più le vostre giornate per mesi, basterà frequentare un corso di cake design o di bricolage per un paio di mesi; guardandovi intorno nella vostra città vi accorgerete che ce ne sono per tutti gusti e sono relativamente poco impegnativi sia dal punto di vista economico sia da quello del tempo che richiedono.

Frequentare un nuovo corso, un club o un centro culturale vi aiuterà interrompere la monotonia delle vostre vite individuali perché conoscerete persone nuove, farete cose inconsuete, scoprirete idee diverse che sarete entusiasti di condividere con il vostro partner, inizierete a parlare di argomenti mai affrontati e magari vi verrà anche voglia di provare: per continuare gli esempi fatti, se voi donne frequentate il citato corso di cake design e ne parlate con trasporto al vostro lui, sarebbe divertente coinvolgerlo in un tentativo casalingo oppure fargli anche solo assaggiare la vostra ultima creazione; idem per voi uomini, se avete davvero scelto un corso di bricolage, il passo successivo potrebbe essere realizzare assieme il portaspezie che le serve.

La seconda modalità, invece, prevede che ognuno di voi trovi novità da provare, potete anche farlo come gioco decidendo che a settimane alterne dovrete suggerire qualcosa di diverso: un ristorante mai provato, una gita fuori porta, un gioco erotico stuzzicante, una serata in compagnia di vecchi carissimi amici che non vedete mai, un massaggio di coppia, insomma qualunque cosa che potrebbe essere gradevole per tutti e due e che non fate abitualmente.

Dopo un primo periodo di terapia d'urto in cui il vostro sforzo sarà più intenso, passate a una specie di mantenimento, impegnandovi a continuare a proporre novità almeno una volta al mese, così da non rischiare di ricadere nella noia.

Facebook Comments Box