Autore Sara Fabbri :: 27 Maggio 2015

Le mancanze di rispetto non vanno assolutamente tollerate, proprio perché al primo posto dovreste aver già messo la vostra dignità e integrità morale.

I 3 passi per dire addio a un uomo che vi manca di rispetto

Il rispetto è uno dei pilastri portanti su cui poggia una relazione sana. Se il vostro partner vi manca sistematicamente di rispetto dovreste cominciare a prendere in considerazione la possibilità di allontanarlo.

Prima di prendere decisioni drastiche e definitive è giusto tentare di salvare il rapporto confrontandovi col vostro uomo e parlandone, chiarendo il vostro disagio e chiedendogli di cambiare comportamento, ma se tutto ciò non funziona, non potete fare altro che imparare ad allontanarlo da voi.

I passi da compiere per riuscirci sono tre: dovete prendere coscienza della realtà, accettarne le conseguenze e agire.

1. Analizzate con obiettività la situazione
Anche con l'aiuto di un'amica, chiedetevi se siete felici, se davvero ciò che avete corrisponde a ciò che volete e se il vostro legame vi soddisfa. Riflettete sul modo in cui lui vi tratta e su come vi fa sentire. Siate sincere con voi stesse e se giungete alla conclusione che lui è irrispettoso, che avete fatto tutto il possibile per cambiare le cose e che però non c'è via d'uscita, allora dovrete farvi coraggio e andare avanti.

2. Porre fine a una storia non è mai facile, anche se i motivi per farlo sono buoni e ne siete profondamente convinte.
C'è sempre la difficoltà di affrontare il partner, di superare il senso di fallimento e la paura di rimanere da sole. Tutto ciò può e deve essere superato col sostegno di chi vi vuole bene e con la consapevolezza che state facendo la cosa giusta per voi stesse, perché accontentarsi e subire non sono mai la scelta giusta.

3. Dopo avere acquisito sicurezza, l'ultimo passo da compiere è semplicemente fare quello che deve essere fatto.
Parlategli in modo diretto, adulto e onesto. Chiudete la storia e prendetevi un ragionevole periodo di lutto durante il quale elaborerete il cambiamento. Se volete dei consigli su come affrontare la vostra nuova vita da single, ecco un articolo che ne parla abbondantemente.

Dopo un fisiologico periodo di assestamento sarete pronte per ricominciare, con l'accortezza di non commettere più gli stessi errori. Il rispetto vi è dovuto e chi non lo capisce non è degno di essere chiamato uomo.

Facebook Comments Box