Autore Sara Fabbri :: 12 Dicembre 2014

Organizzare un addio al nubilato per una vostra amica non è cosa facile, quindi serve qualche accorgimento.

Organizzare un addio al nubilato

La vostra amica ha trovato l'uomo giusto e hanno deciso di sposarsi: la data è stabilita e voi siete le testimoni. Ha quindi bisogno di un bell'addio al nubilato.

Armatevi di fantasia e organizzatelo. Ci sono almeno tre buone ragioni per farlo: innanzitutto, lei è sicuramente stanca e stressata dai preparativi per le nozze, e staccare un po' le farà bene; in secondo luogo, bisogna guardare in faccia la realtà, dopo il matrimonio sarà davvero più difficile vedervi da sole, e ancora più difficile convincerla a concedersi una notte brava o un intero week-end lontano da casa; infine, è un'ottima occasione per fare conoscere le invitate prima della cerimonia.

Qualunque cosa decidiate di fare, le regole base da seguire sono:

- seguire i gusti della sposa;

- coinvolgere le invitate al matrimonio;

- non farle pagare nulla;

Tenendo presente questo, potete sbizzarrirvi; lei dovrebbe essere all'oscuro dei particolari, ma è sempre bene consultarla: non è il caso di organizzare una serata di bagordi se lei è distrutta dal lavoro e dall'organizzazione delle nozze. Meglio quindi qualcosa di più tranquillo.

Innanzitutto scegliete un giorno non troppo vicino alla cerimonia. Assicuratevi che vada bene per la sposa e comunicatelo a tutte con largo anticipo (almeno un paio di settimane). Certamente qualcuna mancherà, ma così limiterete le assenze.

Stabilito il giorno, non vi resta che decidere cosa fare, dove e come farlo. Qualche suggerimento?

1. Grande classico: l'aperitivo-cena-pub nei suoi posti preferiti e/o lo street party, spesso con un abbigliamento originale e divertente a tema (indiano, all pink, country, floreale, vintage...), oppure con t-shirt coordinate con scritte personalizzate e accessori vari e vistosi.

2. Un'altra idea molto gettonata è la giornata tra amiche da trascorrere tra sauna, terme, manicure e pedicure, pulizia del viso, massaggi, trucco e parrucco. Molti centri benessere offrono pacchetti speciali per l'addio al nubilato, per farvi coccolare tutte insieme.

3. Se volete essere ironiche, sensuali e un po' maliziose, potrebbe essere divertente un lingerie party da pianificare a casa. Potrete scatenarvi indossando il vostro intimo preferito e magari tra un sorso di Cosmopolitan e un cupcake, ospitare una riunione di tuppersex, durante la quale la rappresentante vi sciorinerà preservativi per tutti i gusti e le esigenze, sex toys, spray ai feromoni, pittura per il corpo al cioccolato e molto altro.

4. Per qualcosa di molto sobrio, chic ed elegante, l'ideale è un tè organizzato in grande stile, con abiti bon ton, cappelli, teiere, forchettine, pasticcini, sandwich e il Minuetto di Boccherini in sottofondo. D'obbligo, il mignolo alzato!

5. Rilassante, ma anche molto divertente, l'addio al nubilato in spiaggia, ballando, nuotando e cantando in riva al mare fino a sera.

Queste sono solo alcune idee da cui prendere spunto e da personalizzare, ma ci sono ancora alcuni accorgimenti:

- per facilitare la comunicazione, visto che sarete tante, create un evento su Facebook: sarà utile anche per mettersi d'accordo sugli spostamenti;

- se si terrà a casa, curate ogni particolare: addobbatela, scegliete la musica, le bevande e il cibo;

- condividete foto e filmati su Dropbox o Facebook (preferibilmente in un gruppo segreto), oppure create un bel dvd ricordo;

- ricordate che per gli addii al nubilato è tradizione fare dei regali alla sposa (irrinunciabile la giarrettiera) e farle degli scherzi o metterla un pochino in imbarazzo, obbligandola ad esempio a farsi offrire da bere o a chiedere consigli per la prima notte di nozze a sconosciuti.

Adesso che avete organizzato tutto, buon divertimento!

Facebook Comments Box