Autore Redazione :: 7 Aprile 2015

Per ottenere degli ottimi risultati, bisogna calibrare bene il comportamento durante il primo appuntamento, senza farsi troppe aspettative.

Come comportarsi al meglio durante il primo appuntamento con un uomo

Grado di difficoltà: 

3

Paura, ansia, adrenalina, gioia: generalmente sono queste le emozioni che si provano al primo appuntamento, perché è quello che rimarrà impresso nella vostra memoria e anche in quella di lui se riuscirete a fare colpo. Possiamo dire che le danze del corteggiamento si aprono ufficialmente in questo incontro.

Ma vediamo quali sono i comportamenti da assumere e quelli da evitare nel corso di questa prima occasione per farsi conoscere e per conoscere l'uomo che tanto potrebbe interessarvi.

Aspettative
Proiezioni mentali del vostro matrimonio, della vostra bella famigliola nella seconda casa al mare, con due bambini e una bambina, più cane e gatto non vanno assolutamente bene: non sognate una favola che non c’è. Continuate a vivere la vostra vita; dedicatevi con impegno al lavoro o ai vostri hobby. Il fatto che lui vi piaccia e che ci sia questo primo appuntamento non significa affatto che avete trovato l’uomo della vostra vita.

La gioia è naturale e aiuta a sentirvi vive, aiutandovi a contrastare l’ansia che è in corso, ma va misurata e calibrata.

Preselezione
La prima impressione conta anche per te, quindi non ignorarla. Le donne, pur di avere una storia con un uomo, spesso cercano di farsi piacere qualsiasi individuo. Si mettono con uomini non alla loro altezza, oppure fanno di tutto per credere di stare con un vero maschio alpha; frequentano partner sbagliati per anni, giustificandoli in tutti modi; ignorano i segnali d’allarme che il partner invia incosciamente, anche al primo appuntamento. Quindi, pensate che il primo incontro sia un’occasione per fare selezione.

Vivete la serata come un confronto, un modo per capire anche che tipo di persona state cercando realmente. Pertanto, se è il caso, mescolate il cinismo con la simpatia e con la dolcezza: non guasterà, anzi, lo incuriosirete. Anche perché, se non siete voi a usarli, lo farà sicuramente lui.

Emozioni 
Cercate di domare le emozioni che potrebbero stravolgere la vostra spontaneità, quindi lasciate perdere l’ansia di far colpo. Il primo appuntamento non è il Giudizio universale, non è necessario che facciate chissà cosa per essere interessanti. Più vi sforzerete di far colpo (con abiti, modi, toni) meno ci riuscirete. Non riuscirete nemmeno a essere simpatiche, risultando quasi ridicole e mettendovi in situazioni imbarazzanti.

Look
È sempre conveniente scegliere un abbigliamento semplice ma che vi renda affascinanti e fuori dal comune. Anche qui vale il gioco della curiosità: meno mostrate e più lui avrà voglia di conoscervi.

Comportamento
Mettete da parte il cellulare, spegnetelo, chiudetelo nella borsetta; all’amica farete la telecronaca solo a serata conclusa!

Se pensate di avere dei problemi con la vostra famiglia, con la vostra emotività, con il passato o gli uomini del passato che vi hanno deluso, e dovete necessariamente sottolinearlo, sappiate che non è lui la persona giusta; quindi, quando sarete all’appuntamento, non riversate i vostri problemi su di lui. Non comportatevi come se foste davanti al vostro medico personale, il vostro confessore o psicoterapeuta. 

Fonte immagine: http://www.freedigitalphotos.net/

Facebook Comments Box