Autore Sara Fabbri :: 28 Marzo 2015

4 frasi per approcciare un uomo in strada, in modo da rompere il ghiaccio in situazioni dove l'autocontrollo è tutto.

Come approcciare un uomo in strada

Grado di difficoltà: 

2.01

Quattro frasi per rompere il ghiaccio, in modo da approcciare nel giusto modo un uomo in strada, mentre si passeggia. Si è già parlato, infatti, di approccio veloce, ma stabilire un contatto con un uomo dipende dal contesto, perciò, quando questo cambia, le modalità di avvicinamento si adattano, si modificano.

La strada è un ambiente difficile da gestire perché la gente va di fretta e spesso non ha né voglia né tempo di soffermarsi a parlare, quindi se incrociate l'uomo dei vostri sogni proprio mentre andate al lavoro e volete conoscerlo, dovete sapere come procedere.

Una delle condizioni indispensabili è non pensarci troppo, non porsi troppi problemi.

In un approccio veloce non c'è spazio per la timidezza e l'incertezza, prendete un bel respiro e lanciatevi, tenendo a mente che anche se vi rifiuta o se, semplicemente, non vi dà retta perché ha da fare, non è la fine del mondo, non significa che c'è qualcosa che non va in voi, ma solo che il momento non era propizio o che avete scelto un modo di agire inadatto.

Altra cosa da non dimenticare: non è necessario essere originali a tutti i costi, conta di più la capacità di alimentare una conversazione breve, quindi potete anche chiedere un'indicazione stradale o l'ora, a patto che poi sappiate come continuare.

Primo esempio di approccio veloce

Voi: "Scusa, sai che ora è?"

Lui: "Certo, sono le otto e dieci."

Voi: "Grazie, ho scordato il telefono e mi sento persa, ma almeno ho il tempo di fare colazione. Ti va un caffè? Offro io!"

A questo punto, se lui ha una fretta indiavolata o se non è interessato declinerà; se, invece, ha tempo e gli piacete accetterà e avrete guadagnato una decina di minuti su cui lavorare.

Un trucco che semplifica le cose è quello di concentrarsi su obiettivi semplificati, cioè uomini che vi offrono spunti di conversazione: quelli che stanno portando a passeggio il cane, quelli che aspettano il bus, quelli che stanno fumando, quelli che stanno leggendo il giornale; in tutti questi casi avrete argomenti da cui partire:

1. "Bel cane, è un Fox Terrier? Come si chiama?"

2. "Incredibile, aspetto da più di venti minuti, sono sempre in ritardo!"

3. "Scusa, hai da accendere?"

4. "Se continuano così, manderanno il paese a rotoli!"

Sono argomenti da bar, ma aiutano ad attaccare bottone, sta a voi concludere in due o tre battute.

Secondo esempio di approccio veloce

Voi: "Incredibile, aspetto da più di venti minuti, sono sempre in ritardo!"

Lui: "Eh, sì, che ci vuoi fare, a quest'ora il traffico blocca tutto!"

Voi: "Lo so, ma basterebbe poco a far funzionare meglio il servizio; va be', meglio vedere il lato positivo, così almeno si ha il tempo di farsi nuovi amici. A proposito, io sono Margherita, molto piacere..."

Eccetera, l'importante è andare subito al sodo, non avete il tempo di fare le ritrose, è necessario essere decise e spigliate. Se non siete ancora in grado di essere così dirette, rimandate e fate pratica con altri tipi di approccio più calibrati e studiati.

Facebook Comments Box