Autore Sara Fabbri :: 26 Gennaio 2015

Una volta avviata la coppia, vi toccherà conoscere e conquistare anche gli amici del vostro lui; attenzione, perché le invidie sono dietro l'angolo...

Amici del partner

Gli amici spesso considerano le ragazze noiose per definizione e quasi delle intruse; credono che con le donne si possa parlare solo di trucco e depilazione; vivono nella convinzione che lei cambierà e allontanerà da loro l'amico. Similmente ai consigli per lui riguardo al catturare la simpatia dei vostri amici, per avere la loro approvazione e dare quindi a lui la conferma di avere scelto la persona giusta, dovete estirpare dalla testa degli amici queste idee.

1. Regola delle regole: non imponetegli di cambiare le sue abitudini per voi: cioè, se da dieci anni ogni martedì ha la partitella coi ragazzi, non fategliela saltare per nessun motivo al mondo, mai. Non mettetela in discussione nemmeno per un secondo, piuttosto fate che diventi anche la vostra serata con le amiche, ma non scalfitela. Può essere tollerato, dopo qualche tempo che vi frequentate, che li andiate a vedere giocare, magari con un'amica carina e single.

2. Quello delle amiche è un trucco un po' sleale forse, ma dire a dei baldi giovanotti che la prossima volta porterete la vostra amica per non lasciarla sola, non significa necessariamente che lei li degnerà di uno sguardo e comunque, non si sa mai, magari tra di loro ce n'è uno davvero approcciabile. Gli amici, dal canto loro, saranno segretamente grati e lusingati.

3. Quando è con loro non chiamatelo.

4. Non siate altezzose e distaccate. Evitate di far caso a ogni singolo difetto degli amici e di rifiutare qualunque cosa vi offrano: "Allora, vado a prendere le birre. Quante sono? Sei? Tizia, tu la vuoi?" la risposta è solo "Sì, grazie", a meno che la birra non sia la bevanda che odiate di più al mondo, nel qual caso ve la cavate con un "Preferisco un mojito, grazie"; accettate, perché la proposta è un segno di apertura e respingerla sarebbe uno smacco nei loro confronti.

5. Siate condiscendenti. No, non false e ipocrite, ma indulgenti e accomodanti. Anche se fanno e dicono cose che non condividete, almeno all'inizio, lasciate correre, se sarà il caso avrete modo e tempo di confrontarvi con loro in futuro, quando entrerete in confidenza. Inoltre, tenete presente che certi comportamenti possono essere dettati dalla goliardia del momento.

6. Evitate le smancerie, piuttosto fate comunella con loro quando lo prendono in giro.

7. Ridete. Nonostante le loro battute siano monotematiche, un po' sconce, incomprensibili o noiose, mostrate di apprezzarle con una risata credibile. Se è nelle vostre corde, scherzate a vostra volta, non troppo spesso, però, siete intruse per definizione, dovete restare ai margini, ma intanto cominciate a dimostrare di avere personalità.

8. Fingete, sì, è brutto, ma necessario, che la loro compagnia vi sia gradita, malgrado siano perennemente presenti e abbiate una gran voglia di stare un po' da sole con lui. Passerà e lui apprezzerà che voi amiate quanto lui stare coi ragazzi, che a loro volta, sentendosi accettati da voi, vi accoglieranno più facilmente.

Facebook Comments Box