Autore Sara Fabbri :: 15 Febbraio 2015

Quando un uomo fa tira e molla all'inizio della conoscenza, il segreto sta nel non farsi influenzare negativamente dai suoi atteggiamenti.

Il tira e molla

Il tira e molla è una delle tecniche di seduzione più usate ed efficaci, ma solo durante le fasi iniziali; il problema si pone quando la cosa va troppo oltre, quando il gioco del flirt seguito dall'abbandono si estende al di là del momento dell'approccio e del periodo di seduzione, diventando una caratteristica del rapporto di coppia.

Il gioco del tira e molla è stuzzicante, eccitante e divertente all'inizio, crea una tensione emotiva e sessuale che spinge l'uomo e la donna l'uno verso l'altro, suscita in loro la voglia di frequentarsi e conoscersi. Quando, però, sono ormai vicini, la tecnica deve essere accantonata, ha svolto la sua funzione, ora è tempo di passare a un approccio più schietto e maturo. Mantenere l'ambiguità troppo a lungo risulta controproducente.

Lui, però, potrebbe avere dei buoni motivi per farlo; se vi piace veramente, dovrete cercare di scoprirli e, se sarà il caso, fare crescere la relazione. Perciò mettetelo alla prova e parlategli.

Per metterlo alla prova basta non stare al gioco: fa tutto il carino e poi è gelido? Bene, benissimo, rimanete impassibili quindi a un "Sei bellissima stasera" e simili. La vostra risposta sarà qualcosa come "Sì, lo so", ma sorridendo, non siate nemmeno arrabbiate, no, solo distaccate. Mentre la prossima volta che vi allontana, voi sparite senza rancore, quando tornerà accoglietelo come se non fosse successo niente. Queste reazioni inaspettate lo spiazzeranno e potrebbero spingerlo a prendere una posizione chiara: vi vuole o non vi vuole?

Parlargli è meno semplice perché presuppone una confidenza e un'intimità che all'inizio del rapporto non è detto che siano state raggiunte. In ogni caso, nessuno vi impedisce di fargli notare che il suo comportamento non è limpido, che vi confonde e che preferireste che lui prendesse una decisione.

Tenete presente che questa sua volubilità potrebbe essere dovuta a delle sue insicurezze, alla paura di essere travolto da un nuovo legame, perciò non aggreditelo, mostratevi comprensive, ma ferme. Qualora lui se la senta di parlarvene, ascoltate le sue ragioni e cercate con lui delle soluzioni. Rassicuratelo sul fatto che non volete correre e che siete disposte a fare un passo indietro e rallentare.

Naturalmente ci sono anche i casi in cui il tira e molla è motivato solo dalla disonestà, perciò lui indebolisce sistematicamente e volutamente la relazione perché è sposato, o perché non vuole essere legato a nessuno, ma è troppo vigliacco e opportunista per ammetterlo, o, ancora, perché, per un qualche gusto sadico, si diverte a giocare con voi e con i vostri sentimenti.

Non siate ingenue, osservatelo attentamente, comprendete chi avete davanti e comportatevi di conseguenza. Nel caso in cui vi rendiate conto che è un bugiardo doppiogiochista sadico, nessuna pietà, rivolgete il vostro interesse altrove.

Facebook Comments Box