Autore Sara Fabbri :: 4 Marzo 2015

Quando il vostro uomo vi trascura potete correre ai ripari cercando di farlo ragionare sull'accaduto e riprendendo in mano la vostra vita.

Quando lui vi trascura

Uno dei problemi più diffusi tra le coppie è proprio l’apparente indifferenza degli uomini nei confronti delle partner che ormai hanno conquistato. Dopo tutti gli sforzi fatti per sedurvi, adesso sembra proprio che lui vi dia per scontate e siete passate dall’essere la sua ragione di vita a quelle che gli stanno accanto mentre guarda la partita in TV. Tutto ciò è doloroso e indisponente, quindi dovete trovare una soluzione.

Innanzitutto, provate a essere obiettive e chiedetevi se c’è qualche problema che possa averlo allontanato: litigate spesso? Ha subito un grande dispiacere? C’è stato un calo del desiderio da parte di uno dei due? Ha dei problemi al lavoro?

Considerate la possibilità che voglia semplicemente del tempo per stare da solo o con gli amici con i quali può avere un rapporto più spensierato; magari vuole risolvere i suoi problemi senza farli pesare su di voi, anche se sareste ben liete di aiutarlo, ma gli uomini, si sa, tendono a volercela fare con le loro forze.

Se invece avete discusso, gli serve solo qualche giorno per sbollire. Certo, se succede ogni volta che avete un confronto un po’ più acceso, dovete correre ai ripari e parlare con lui del fatto che questi suoi allontanamenti vi fanno soffrire e irritare ancora di più: spiegategli con calma che preferireste chiarire i vostri contrasti fino in fondo e una volta per tutte, cosicché, una volta superati, i litigi non lascino strascichi di indifferenza e noncuranza.

Di tanto in tanto gli uomini sono solo distratti. Ricordate loro che cosa stanno trascurando, facendovi desiderare in tutti i sensi, cioè curandovi più del solito e organizzando serate rilassanti e seducenti, ma anche prendendo a vostra volta le distanze da lui, negandovi: “Stasera? No, sai, esco con Margherita, ci sentiamo domani”; diventando un po’ sospette, ad esempio mentre lui guarda la famosa partita non state lì a sbuffare col broncio, ma scrivete dei messaggi alle amiche, chiamatele andando nell’altra stanza, il tutto sempre sorridendo; probabilmente durante l’intervallo si sveglierà e si accorgerà che voi siete immerse in un divertentissimo scambio di messaggi con qualcuno, ma chi? Un’amica? Un amico? Peggio? Niente come la prospettiva di potervi perdere lo farà tornare in sé, soprattutto se, finalmente guardandovi, si renderà conto che non vi ha mai viste così belle e se ripenserà a tre sere prima quando gli avete preparato il suo piatto preferito e poi fatto quel lungo massaggio. Ricorderà all’istante quanto siete importanti per lui e le cose torneranno alla normalità.

Facebook Comments Box