Autore Laura Ruggeri :: 3 Aprile 2015

Lo scambismo di coppia ormai ha preso piede anche nel nostro Paese, talvolta fatto dentro le mura domestiche, talvolta fuori, in appositi locali...

Coppia cerca coppia: le nuove frontiere dello scambismo

Lo scambismo è un comportamento sessuale trasgressivo dove ci si scambia il partner tra coppie. È un fenomeno in crescente diffusione in Italia, e si consuma nei locali adatti o in privato, tra le mura di casa.

Lo si pratica per sfuggire alla noia della routine della sessualità di coppia, per divertimento ed evasione. Infatti, il calo delle pulsioni sessuali, soprattutto nelle coppie di lunga data, può spingere a cercare pratiche erotiche sempre più spinte.

Così, i membri di una coppia decidono di intraprendere una relazione sessuale con i membri di un’altra coppia: c’è un duplice piacere in questo comportamento, ossia quello di guardare il proprio partner insieme a un’altra persona e quello di farsi guardare, a sua volta, mentre consuma l’atto. Si tratta, dunque, di un misto di voyeursimo ed esibizionismo.

Coloro che lo praticano affermano di non sentirsi traditi dal compagno/a che si concede a un altro; infatti, la possibilità di vivere un’esperienza sessuale, che rompe i cliché della monogamia, dona ai praticanti un bagaglio di emozioni e fantasie da spendere poi nella routine quotidiana della coppia di origine. La consensualità, cioè l’essere entrambi d’accordo sul praticare lo scambismo, è la regola base di questa trasgressione dilagante.

Coloro che decidono di sperimentarlo sono molto spesso coppie “normali” con tanto di figli. A volte, capita che l’uomo avverta il desiderio di scambiare la partner, per far notare anche ad altri la bellezza e prorompenza sessuale della compagna, che tanto, in ogni caso gli "appartiene". In questo gioco, la donna trova la sua soddisfazione nel sentirsi desiderata da partner diversi rispetto a quello a cui è legata, esaltando la sua femminilità.

Esistono luoghi dedicati allo scambismo, come ad esempio alcune discoteche o pub. Addirittura, alcune compagnie di navigazione hanno creato crociere ad hoc, per permettere ai praticanti di conoscersi e concedersi questa evasione, cullati dalle correnti del mare. Un’ultima tendenza è il cosiddetto “Car Parking Sex”, dove in determinate aree di parcheggio, attraverso segnali ormai divenuti convenzionali, una coppia all’interno di un’automobile fa intendere a un’altra di essere predisposta alla pratica. Gli abbaglianti o le quattro frecce su un’auto parcheggiata in un’area isolata possono indicare la propensione allo scambio.

Ovviamente, questa è un’attività che non è adatta a tutte le coppie; in particolare, è rivolta a quelle in cui si sono istaurate particolari dinamiche relazionali, in cui il bisogno di libertà si associa a una grande fiducia nel partner e nella coppia.

Facebook Comments Box